Perchè lui sì e io no?

Perchè lui sì e io no?

Pubblicato il 24 luglio 2011, da in Libri

AUTORE: Roberta Giudetti
TITOLO: Perché lui sì e io no?
EDITORE: Erickson (2007), collana: Capire con il cuore

 Come tutte le relazioni, anche quelle tra fratelli e sorelle non sono sempre idilliache : accanto ai momenti di condivisione e affetto ci sono quelli di scontro, gelosia e rivalità che  – dopo l’immancabile scambio di aggettivi poco gentili, accuse reciproche e qualche pedata – solitamente si concludono con l’appello ai genitori. E mamma e papà vanno in crisi.

Le storie di questo libro vogliono aiutare bambini e genitori ad affrontare i conflitti fra fratelli, a comprendere meglio il rapporto e da dove nascono le difficoltà, fornendo spunti di riflessione e anche semplici ma efficaci suggerimenti per favorire lo sviluppo di questo prezioso legame.

pag 8 della presentazione, curata da Giuseppe Maiolo: « Tra fratelli l’affettività non è mai scontata, ma si sviluppa giorno dopo giorno anche attraverso il conflitto e lo scontro ed è fuori luogo pensare che un bambino debbavoler bene al fratello o alla sorella solo perché appartiene alla sua famiglia. […] gelosia e rivalità nascono dalla paura di essere amati di meno e di perdere i propri privilegi.
Il compito del genitore è quello di osservare e contenere, partecipare ma rimanere equidistante. È una posizione delicata, deve “dirigere il traffico” e non essere giudice ».

« Non saremo forse noi genitori che – senza rendercene conto – non li rassicuriamo abbastanza del fatto che li amiamo allo stesso , preciso, identico modo? Perché è questo il messaggio che ci dobbiamo impegnare quotidianamente a passargli, è questo che devono sempre sentire da parte nostra». (pag. 19)

Gli argomenti trattati:
–          Al di là della gelosia tra fratelli, c’è il legame.
–          L’arrivo del fratellino e la perdita del trono di figlio unico
–          Il bisogno del primogenito di essere riconosciuto rispetto ai fratelli più piccoli
–          Anche i bravi genitori non sono infallibili
–          I fratelli minori non sono un limite: sono una risorsa

Tags: , , , , , , , ,

1 Commento a “Perchè lui sì e io no?”

  1. Francesca

    25 luglio 2011

    Grazie del prezioso suggerimento: sono convinta che gran parte del rapporto che si crea tra fratelli dipenda dal comportamento di noi genitori…è una gran responsabilità.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.