Parlami dell’amore

Parlami dell’amore

Pubblicato il 12 settembre 2011, da in Libri

AUTORE: Inès Pélissié Du Rausas
TITOLO: PARLAMI DELL’AMORE. Educazione affettiva e sessuale dei bambini dai 3 ai 12 anni.
EDITORE: Paoline, 2003

Come parlare di sessualità ai nostri figli? Bisogna dire tutto dell’atto sessuale rischiando di usare un vocabolario troppo tecnico? Oppure bisogna dare una immagine poetica? Bisogna custodire il più a lungo possibile la loro innocenza, o l’argomento va affrontato? E con quali parole? A che età?
Come formulare, nella nostra vita familiare, un discorso educativo coerente con le nostre azioni? Come assumerci il rispettivo ruolo di padre e di madre? Per i nostri figli, cosa vogliamo?

Il bambino ha bisogno non solo di una educazione scientifica alla sessualità, ma di una educazione all’amore; soprattuto gli adolescenti vogliono sentir parlare d’amore con la A maiuscola.

Noi genitori siamo le persone più indicate, dobbiamo riappropriarci di questa ”missione” e non lasciarla in mano ai mass-media: chi altri proporrà loro una cultura di vita?

Il volume è suddiviso in quattro parti.
Nella I Parte una indovinata considerazione su L’amore, relazione tra due persone in cui si mette a fuoco la realtà fondamentale della persona umana e del rapporto con il “suo” corpo.
Nella II Parte si sviluppa Il rispetto dell’altro in famiglia. Qui si mette a fuoco l’importanza del pudore sia dei genitori che dei bambini; si parla della libertà e si sottolinea quanto sia insostituibile la presenza dei genitori nel cammino di maturazione armoniosa dei figli.
La III Parte è la più consistente: L’educazione affettiva e sessuale del bambino. Qui l’autrice conduce un discorso per fasce di età e di crescita psicologica dei bambini: dai 3 ai 5 anni; dai 5 agli 8 anni; dagli 8 ai 12/13 anni.
La IV parte: L’educazione affettiva e sessuale, e “Cultura di vita” riconduce genitori e figli verso il grande valore della vita, verso la sua difesa (prevenendo gli abusi e le facilonerie nei comportamenti), verso anche la vita spirituale dei figli. L’ultimo capitolo di questa parte è riservato all’educazione affettiva e sessuale del bambino handicappato.

Pagine preziose e utili per la concretezza e la chiarezza del linguaggio, destinate a quei genitori che desiderano educare e formare i figli ad avere uno sguardo sereno e fiducioso sul loro corpo, sulla sessualità e sul rapporto d’amore verso l’altro-l’altra.

Questo volume ha un taglio marcatamente cristiano, ma le riflessioni che propone sono universali e coinvolgono tutti i genitori … per cui – a chi non è interessato – sarà sufficiente saltare le pagine in cui viene espressa l’opinione religiosa.

 

Tags: , , , , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.