Il coraggio di un uomo di sfidare Nestlè

Il coraggio di un uomo di sfidare Nestlè

Pubblicato il 30 dicembre 2015, da in Allattamento, Eventi, Svezzamento

Molte grandi multinazionali fanno di tutto per incentivare l’acquisto di latte in polvere, senza preoccuparsi dei rischi per la salute dei bambini. Infatti in paesi dove l’accesso all’acqua potabile non è una condizione per tutti, incentivare l’uso di latte artificiale sponsorizzato come “più completo e salutare”, significa sottoporre i bambini al rischio di dissenteria e in moltissimi casi di conseguente morte.

Ma cosa succede quando qualcuno decide di denunciare questa situazione? Aamir Raza, ex rappresentante commerciale di Nestlé in Pakistan ha avuto il coraggio di ribellarsi, licenziarsi in tronco e denunciare apertamente l’azienda. Dopo aver subito pressioni e minacce più o meno esplicite, è stato costretto a rifugiarsi all’estero (UK), la famiglia si è dovuta trasferire altrove e per 7 anni non ha potuto rivedere i suoi cari, neppure dare l’estremo saluto ai suoi genitori, morti di cancro senza aver ricevuto assistenza ospedaliera perché suoi familiari!

Dall’esperienza di Amir e dal costante supporto di Baby Milk Action, Save The Children e IBFAN (International Baby Food Action Network) a livello internazionale, è nato il film TIGERS, un documentario toccante, il cui messaggio principale è quello di descrivere un Uomo, esempio di etica, lealtà, onestà e rispetto per i valori della famiglia, che oggigiorno sono difficili da ritrovare nella nostra società.
Da anni le organizzazioni internazionali denunciano le ripetute violazioni al Codice internazionale sulla commercializzazione dei sostituti del latte materno da parte di multinazionali come la Nestlé (o in Italia Danone con i marchi Mellin e Milupa). Tali inadempienze contribuiscono a procurare gravi problemi di salute ai bambini, soprattutto nei paesi in via di sviluppo.

Il film Tigers, diretto dal premio Oscar Danis Tanovic, racconta questo fenomeno mettendo in scena la storia dell’informatore scientifico pakistano Amir Raza, che con il sostegno di Ibfan ha tentato di smascherare gli abusi di Nestlè. La realizzazione del film ha richiesto quindici anni di lavoro per la difficoltà di trovare finanziatori disposti ad affrontare le eventuali ritorsioni legali.

Alla presentazione del film in esclusiva in Italia al Cinema Odeon di Firenze il 7 marzo 2015, Terra Nuova ha intervistato il protagonista Aamir Raza, Paola Negri (Presidente IBFAN Italia) e Patti Rundall di Baby Milk Action UK.

Ci auguriamo di poter rivedere nuovamente il film nelle sale cinematografiche in Italia e chissà se con una maggiore distribuzione…

(testo tratto in parte da AAM Terra Nuova)

Trailer del film TIGERS:

Tags: , , , , , , , , , , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.